Cop

Weekend del Pizzocchero d’Oro di Teglio

Mappa-Pizzocchero-d'Oro-TeglioLa capitale gastronomica della Valtellina è anche ricca di storia, arte e cultura e abbina alla presentazione del piatto principe della cucina tellina un ricco programma di eventi che arricchiscono la manifestazione, per scoprire gli angoli più famosi, ma anche quelli nascosti, del paese.

Conto alla rovescia a Teglio, in provincia di Sondrio, per l’edizione 2016 del “Pizzocchero d’Oro”, rassegna enogastronomica che da oltre tre lustri propone i piatti della tradizione valtellinese: da sabato 3 settembre al via 12 weekend enogastronomici nei quali 11 ristoranti presenteranno i pizzoccheri secondo l’antica ricetta originale dell’Accademia del Pizzocchero di Teglio.

Due le proposte culinarie previste nei ristoranti: il menù del Pizzocchero d’Oro a 36 € e il menù dell’Accademia a 27 €. Per entrambe si consiglia la prenotazione diretta.

Nel corso della manifestazione le strutture ricettive telline propongono esclusivi soggiorni enogastronomici, storici e naturalistici, mentre nei negozi e nelle botteghe telline gli ospiti potranno fare scorta di eccellenze alimentari e artigianali locali.

Il primo weekend inaugurale sarà condiviso con la rievocazione storica “Tutti pazzi per Orlando”, ambientata nella Teglio del 1542 a.d., che (domenica 4 settembre) permetterà di gustare le prelibatezze gastronomiche locali in un ambiente festoso che si vestirà di medioevo.

Programma eventi

Domenica 4 settembre: Piazza S. Pietro dalle ore 14.30 rievocazione storica “Tutti Pazzi per Orlando, Arte a Palazzo”.

Domenica 11 e 18 settembre: banchi espositivi di hobbismo e artigianato, dimostrazioni di scarellatura dei pizzoccheri, apertura chiese e torre di Teglio, animazione per bambini.

Domenica 18 e 25 settembre: dalle ore 14 “Sentire, ma non vedere: un’altra via per degustare” degustazioni al buio nelle antiche prigioni di Teglio (su prenotazione tel. 0342782000).

Domenica 25 settembre: esposizione mezzi militari con la collaborazione di “fantasmi su vecchi ferri verdi”, possibilità di escursioni in paese sui mezzi militari, apertura Palazzo Besta (8-14, visite ogni ora, ultima ore 13), apertura chiese e torre di Teglio.

Settembre e ottobre: mostra artigiana presso la chiesetta romanica di San Pietro.

Tutte le domeniche di settembre: visite guidate al Mulino Menaglio (su prenotazione tel. 3294117335).

Tutti i weekend di settembre: passeggiata in groppa all’asinello (su prenotazione tel. 3391920484).

Domenica 2 ottobre: a Pra De Resa dalle 16 alle 18 dimostrazione d’ubbidienza con propri cani da soccorso dell’Associazione Cinofila Amici di Ciro.

Fino al 16 ottobre: Ariosto, Erasmo, Ortensio Lando “Cosa leggevano i Besta” presso Palazzo Besta.

Date Pizzocchero d’Oro e Sapori d’Autunno

-Pizzocchero d’Oro: 3-4, 10-11, 17-18, 24-25 settembre;

-weekend dei funghi; 1-2, 8-9 ottobre;

-weekend della cacciagione: 15-16, 22-23, 29-30 ottobre;

-weekend dei sapori autunnali: 5-6, 12-13, 19-20 novembre.

 

Teglio, capitale storica e gastronomica della Valtellina, è adagiata su un ampio terrazzo soleggiato del versante retico a 900 m. In antichità fu il borgo più importante della valle alla quale diede il nome. Grazie al clima dolce e asciutto, alla pace, alle bellezze naturali e alle testimonianze di un vivo passato è luogo ideale di vacanza per qualsiasi età e stagione, apprezzando i suoi piatti più caratteristici a base di farina di grano saraceno, quali i celebri pizzoccheri dell’Accademia del Pizzocchero di Teglio.

Per ulteriori informazioni

Tel. +39 0342 782000

iatteglio@valtellinaturismo.it

www.saporidautunnoteglio.it

www.facebook.com/teglioturismo

Sista-Bramini-e-Camilla-Dell'Agnola-MITI-D'ACQUA-verticale

Qui e Ora Residenza Teatrale ‘MITI D’ACQUA’ O Thiasos Teatro e Natura

Thiasos Teatro e Natura
presenta

 ‘MITI D’ACQUA’

 

Secondo appuntamento per ‘Storie in comune estate 2015’, rassegna realizzata da Qui e Ora Residenza Teatrale nell’ambito del progetto Coltivare Cultura, che la compagnia porta avanti in collaborazione con alcuni comuni della provincia grazie a un bando di Fondazione Cariplo finalizzato

Villazanchicoopbis

Giornate FAI di primavera

sabato 21 e domenica 22 marzo 2015
Stezzano, 17 marzo 2015
Sabato 21 e domenica 22 marzo va in scena il più grande evento di piazza dedicato ai beni culturali, un appuntamento che da anni dimostra la voglia di partecipazione e l’orgoglio di appartenere a una collettività che ama i luoghi in cui vive. Si tratta delle Giornate FAI di Primavera, giunte quest’anno alla 23ª edizione.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi